fbpx

Oggi con questo articolo esploriamo il valore della parola comunità. In qualche articolo fa (https://www.farmaiuto.it/farmacia-e-community/) avevamo indagato il significato di farmacia e community in quanto “La farmacia abita fisicamente nel luogo chiamato comunità e proprio perché ne è inserito all’interno deve saper studiare, capire, intercettare i bisogni di tutte le persone che entrano all’interno.

Ma ormai non si può più parlare di un rapporto venditore-cliente, ma di persona che consiglia – persona che chiede.”

L’articolo

Rimani in contatto con noi
Potrai ricevere informazioni e aggiornamenti sui servizi Farmaiuto, sulle aree coperte, sulle opportunità di lavoro, sulle offerte promozionali a te dedicate e rimanere sempre aggiornato sulle news della tua professione.

Inoltre, nello stesso articolo, avevamo intercettato i bisogni delle farmacie dividendole per punti:

  • ASCOLTO: comprendere quale sia la reale esigenza che ha portato il cliente in farmacia. L’ascolto è una delle caratteristiche comportamentali più apprezzata da tutti noi.
  • AIUTO: Il cliente in farmacia deve essere scoperto, assistito ed aiutato e non bisogna mai farsi condizionare, cercando di consigliare al massimo delle capacità
  • RESPONSABILITÀ: importante per fornire aiuto e accompagnare durante tutto il processo il proprio cliente e non termina solo con l’atto di vendita. Il farmacista fornisce informazioni, soluzioni e controlla che tutto segua un corretto corso; la presa in carico è una fase delicata.
  • SOLUZIONE: Il cliente cerca soluzioni e non prodotti, si affida al farmacista del quale riconosce le competenze e le professionalità per reperire una proposta che risolvi la sua esigenza

In questo articolo, invece vogliamo concentrarci sull’essere una comunità e come condividere dei valori che ci legano, tra farmacia farmacisti e noi di Farmaiuto.

Vediamo come

La condivisione della comunità che si è creata presuppone un impegno costante per alimentare la professionalità, attraverso percorsi di formazione continua per i farmacisti, offerta di servizi strutturati alla popolazione nelle farmacie e massima presenza e professionalità in Farmaiuto.

Così ognuna delle farmacie in Italia che hanno scelto Farmaiuto, diventa il nodo a cui sono collegate centinaia e migliaia di persone. 

Sapere di essere parte di una rete significa comprendere che il benessere dell’individuo non può esistere senza il benessere collettivo, che siamo interdipendenti e interconnessi.

Questa pandemia lo ha dimostrato più di ogni altra cosa: non è possibile pensare al benessere individuale senza considerare il bene di chi ci circonda.

In questo modo ci spinge sempre di più a guardare alla nostra comunità con un network importante di farmacie e di professionisti.

Questi elementi ci aiutino a essere realmente parte di una comunità e a riscoprire il significato di questa parola.

E i farmacisti?

La figura del farmacista assume un ruolo centrale nella filiera sanitaria, e in questo anno innovare il mondo della farmacia con il nostro approccio ha richiesto un impegno ancora maggiore.

Dedicato esclusivamente ai farmacisti, noi di Farmaiuto, abbiamo deciso di potenziare i nostri servizi digitali, come la nostra piattaforma e l’app (www…..)

Sicuramente in questo anno difficile tutti noi abbiamo dovuto affrontare diverse sfaccettature e il dramma dell’emergenza in realtà ha portato alla luce problemi e difficoltà, ma ha anche mostrato la capacità di reazione del settore e la consapevolezza di mettersi a servizio della collettività.

In conclusione

In conclusione, questi tre attori, farmacisti – farmacie – Farmaiuto, hanno creato contemporaneamente una solida e affidabile comunità in modo da garantire sempre una continuità di servizio a tutti i cittadini che entrano in farmacia, perché è fondamentalmente per loro che il sistema deve funzionare.

Farmaiuto: un partner al tuo fianco, quando serve, con un click

Fonte: Farmaiuto ©

Data: 06/01/2021

× Come posso aiutarti?