FOFI e Federfarma hanno scritto ieri al Commissario straordinario per l’emergenza COVID-19, dottor Domenico Arcuri, ringraziandolo per il coinvolgimento delle farmacie nel piano di distribuzione dei vaccini anti-Covid

Le due Federazioni ribadiscono la piena disponibilità al coinvolgimento di farmacisti e farmacie nella seconda fase della vaccinazione contro il SARS-CoV-2, prospettato dal Commissario nel corso dell’audizione alla Commissione trasporti della Camera.

Riconoscimento al valore

Rimani in contatto con noi
Potrai ricevere informazioni e aggiornamenti sui servizi Farmaiuto, sulle aree coperte, sulle opportunità di lavoro, sulle offerte promozionali a te dedicate e rimanere sempre aggiornato sulle news della tua professione.

È un importante riconoscimento del valore, per l’assistenza territoriale, dell’opera svolta dagli oltre 60.000 farmacisti e dalle 19.000 farmacie italiane. È una scelta decisiva per garantire un accesso ai vaccini quanto più ampio possibile, che pone l’Italia in sintonia con quanto avviene nei principali paesi europei, nei quali farmacisti e farmacie di comunità partecipano da tempo alle campagne vaccinali.

La campagna

FOFI e Federfarma sono pronte fin d’ora a un incontro per definire le modalità attuative della campagna di vaccinazione, per quanto riguarda gli aspetti professionali e per quel che concerne la parte logistica relativa alla fornitura dei vaccini.

Fonte: https://www.federfarma.it/Edicola/Filodiretto/VediNotizia.aspx?id=22017

Data: 09/12/2020